Bollette Vodafone non pagate: cosa succede e come evitare il recupero crediti

Hai delle bollette Vodafone non pagate e vuoi conoscere le possibili conseguenze?

Nell’articolo ti diciamo quando non pagare le fatture Vodafone perché sono prescritte e come ti aiutiamo gratuitamente ad evitare il recupero crediti.

 

 

Bollette Vodafone non pagate e problemi ricorrenti

Può capitare per dimenticanza o difficoltà economiche temporanea di non pagare qualche bolletta Vodafone.

Tuttavia, ciò diventa legittimo nel momento in cui queste presentano degli errori o anomalie o peggio il Gestore mette in atto degli abusi, come:

  • doppia fatturazione dopo cambio gestore o disdetta
  • fatture non pagate perché riferite a periodi di disservizio
  • penali per cambio operatore contenute sotto forma di “costi di disattivazione” o “costi per recesso anticipato”)
  • servizi a pagamento Vodafone mai richiesti o proposti come gratuiti
  • addebito di servizi non erogati secondo gli standard di qualità contrattuali
  • restituzione degli sconti precedentemente applicati
  • richieste di maxi-rate per il saldo di dispositivi acquistati a rate
  • bollette in prescrizione
  • fatture intestate a persona deceduta.

Siamo certi di ciò che diciamo, perché ce lo raccontano in tanti ogni giorno.

Non ci credi?

 

Come risolviamo il tuo problema con Vodafone

Noi di Problemi Telefonia, consumatori come te, rappresentiamo l’alternativa concreta per risolvere i tuoi problemi, sgravandoti da ogni preoccupazione.

Quindi se ti sei ritrovato in uno dei casi esposti sopra, compila il form di contatto e ti faremo ottenere:

  • lo storno delle somme richieste indebitamente
  • il rimborso di quelle eventualmente già pagate.

Ti offriamo assistenza qualificata con avvocati specializzati che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica e che lavoreranno gratuitamente (vedi il documento che lo certifica) per farti ottenere:

Ecco le esperienze di chi, prima di te, si è affidato a noi per risolvere il tuo stesso problema.

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Quando si parla di prescrizione delle bollette Vodafone?

La legge di Bilancio 2020 ha chiarito le tempistiche di prescrizione di prescrizione delle bollette telefoniche. Infatti, si è passati da cinque a due anni, duranti i quali – nel caso di silenzio da parte del Gestore in questo intervallo –  la somma dovuta non potrà più essere pretesa.

Se invece sei vittima di un addebito non dovuto, hai 10 anni per richiedere il tuo rimborso.

Hai notato soltanto a posteriori di aver pagato di più di quanto stabilito dal tuo contratto? Affidati a noi e ti faremo ottenere il rimborso che ti spetta, gratuitamente!

 

Cosa succede se non pago le bollette Vodafone?

Nel caso in cui le bollette non pagate siano molteplici, il discorso cambia. In questo caso, infatti, Vodafone potrebbe decidere di sospendere il servizio.

Potrà però farlo solo previo preavviso e dovrà ripristinarlo entro 3 giorni non appena avrai saldato il conto.

Se la tua bolletta è stata pagata (anche se in ritardo), ma la tua linea telefonica è ancora sospesa, affidati a noi e ci attiveremo presso l’Agcom con un provvedimento d’urgenza obbligando il gestore a riattivare il servizio.

 

Attenzione ai contratti per telefono!

Hai sottoscritto un contratto per telefono, ma la bolletta che ti è arrivata è più cara di quanto concordato?

L’unico modo per risolvere il problema è acquisire la registrazione telefonica.

Contattaci e ti aiuteremo gratuitamente a ottenerla, per verificarne il contenuto e obbligare il

gestore a rispettare i patti.

 

Il recupero crediti Vodafone

Nel caso di mancato pagamento prolungato, la compagnia potrebbe inviarti un sollecito al pagamento e vendere il credito a un’agenzia di recupero crediti (che tenterà in tutti i modi di recuperare le somme).

Il recupero crediti Vodafone interviene generalmente quando:

  • l’importo delle bollette non pagate supera una quota che giustifichi per l’azienda il pagamento dell’agenzia
  • l’inadempimento del cliente si protrae nel tempo

In questi casi, l’agenzia prova prima a contattare l’utente e a terrorizzarlo sulle possibili conseguenze del suo mancato pagamento.

Le aziende che si occupano del recupero crediti bollette Vodafone non pagate sono solitamente Selecta, Ge.ri., Euroservice, Maran, Service Line, e Cerved.

 

Nell’articolo ti abbiamo offerto la nostra assistenza, per garantirti la soluzione tempestiva del problema.

Se però vuoi egualmente inviare un reclamo, ti forniamo gli indirizzi ai quali spedirlo.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE

 

Reclamo per bolletta Vodafone non pagata

 

-Contestazione al servizio clienti Vodafone

Puoi contestare la tua bolletta Vodafone chiamando:

  • al 190, gratuito per numeri Vodafone, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 22. Dalle 22 alle 8 è attivo solo per il blocco della SIM o in caso di furto o smarrimento
  • al 800 100 195, gratuito per numeri di rete fissa o numeri mobili di altri operatori, attivo dalle 8:00 alle 22:00
  • al +39 349 2000190, gratuito dall’estero, attivo dalle 8:00 alle 22:00 ora italiana
  • al 0284594650, attivo dalle 8:00 alle 21:00, dedicato esclusivamente all’assistenza su Vodafone TV
  • al 42323, per le aziende e i clienti business, attivo dalle 8:00 alle 22:00.

 

– Reclamare a Vodafone online

Puoi anche inviare il tuo reclamo sul sito Vodafone, facendo l’accesso all’area clienti del sito ufficiale o con App MyVodafone.

Inoltre, puoi inviare la tua segnalazione sulla pagina Facebook(@vodafoneit) o sul profilo Twitter (@VodafoneIT) o scrivere su WhatsApp al numero 3499190190.

 

Per inoltrare il reclamo scritto all’operatore puoi utilizzare il nostro modulo.

Se non ricevi risposta o non ti risolvono il problema, potrai sempre contattarci e saremo felici di aiutarti.

 

RECLAMA CON NOI

 

Fac simile modulo contestazione bolletta Vodafone

Segui le indicazioni, invialo al Gestore e fai sempre una copia da conservare insieme alle ricevute di avvenuta spedizione.

Modulo reclamo Vodafone in Word

Modulo reclamo Vodafone in PDF

 

– Indirizzi Vodafone per reclamo in forma scritta

I contatti utili Vodafone ai quali inviare il tuo reclamo in forma scritta sono:

  • l’indirizzo Pec,  [email protected] 
  • il numero di Fax 800 034 626
  • l’indirizzo per la Raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone:
    • Casella postale 190 – 10015 Ivrea (To) per linee mobile (clienti privati) e clienti business
    • Casella Postale 109 – 14100 AST I per linea fissa (clienti privati).
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

 

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio