Tim Prime, come disattivare il servizio

Il servizio Tim Prime o Tim Prime Go compare sulla tua bolletta ma tu non lo hai mai richiesto/attivato?

Hai aderito all’iniziativa, ma adesso vuoi sbarazzartene?

Leggendo il nostro articolo scoprirai: cos’è Tim Prime, Tim Prime Go e Tim One Prime Go; quali sono i suoi vantaggi e svantaggi; come disattivarlo.

Ma anche come chiedere il rimborso Tim Prime Go se non hai mai richiesto il servizio.

La compagnia telefonica non vuole rispettare i tuoi diritti? Affidati a noi gratuitamente e ottieni subito giustizia!

 

 

Che cos’è Tim Prime e le differenze con Tim Prime Go e Tim One Prime Go?

Tim Prime è un servizio a pagamento di Tim che, al costo di € 0,46 a settimana consente agli utenti di avere vantaggi aggiuntivi.

È nato nel 2016, quando la compagnia ha inviato ai suoi clienti questo messaggio:

“Cambiano le condizioni economiche del tuo piano base: a partire dal 10/4, con 49cent/sett. in più avrai chiamate e SMS illimitati vs un numero TIM. Inoltre, potrai richiedere gratis i vantaggi esclusivi per i clienti TIM Prime: ogni settimana biglietti cinema2x1, assistenza diretta di un operatore TIM al 800.000.916, possibilità di vincere smartphone con Ricarica+. Puoi recedere senza penali o passare ad altro operatore entro il 9/4. Per info o rinuncia alle novità e mantenere le attuali condizioni chiama il 409162. Scopri i vantaggi e inserisci il numero amico sul sito Tim Prime di Tim”.

Inizialmente Tim Prime consentiva di:

  • avere minuti e messaggi illimitati verso un numero TIM preferito
  • attivare la navigazione in 4G
  • avere 2 biglietti cinema al prezzo di 1 solo tagliando
  • avere a disposizione un servizio clienti dedicato.

Nel tempo il servizio ha cambiato nome in Tim Prime Go, offrendo benefit diversi al costo di € 2,10 al mese. Ecco quali.

 

– Turbogiga days

L’abbonato può scegliere un giorno al mese in cui il suo traffico dati è illimitato. Per richiederlo basta accedere all’area MyTim.

 

– Tim Prime Go Cinema

Con Tim Prime Go ci si può recare in coppia al cinema ogni settimana, dal lunedì al venerdì, pagando soltanto un biglietto al posto di due, scegliendo una struttura convenzionata.

 

– Numero amico

L’abbonato può scegliere un numero di telefono verso il quale avere minuti ed SMS senza limiti, chiamando il numero 409162.

 

– Premi con Ricarica+

Ricaricando il credito tramite il servizio Ricarica+, si può partecipare all’estrazione premi di volta in volti messi a disposizione dalla compagnia gratuitamente e quindi si possono vincere smartphone e altri dispositivi elettronici di valore (es. tablet).

 

Tim One Prime Go: i costi del piano tariffario

Tim One Prime Go, oltre ai costi previsti del servizio Tim Prime Go “classico” (€ 2,11 al mese), aggiunge quelli di un piano tariffario su ricaricabile che molti utenti giudicano sconveniente:

  • chiamate verso tutti i numeri nazionali a 19 centesimi al minuto
  • SMS verso tutti a 16 centesimi
  • scatto alla risposta di 20 centesimi.

In questo modo la compagnia obbliga tutti coloro che – per ovvie ragioni – decidono di cambiare tariffa a pagare anche il costo del cambio piano tariffario, comunemente noto anche come Tim Prime Go New.

Sei caduto/a anche tu in questa “trappola”? Contattaci subito per liberartene gratuitamente!

 

L’attivazione ingannevole dei servizi a pagamento di Tim

Se Tim si rivolgesse soltanto ai propri clienti, probabilmente già soddisfatti dal loro piano tariffario, non ne venderebbe quasi nessuno.

Per questo l’operatore telefonico ricorre a un escamotage che gli consente di “conquistare” in modo un po’ ingannevole nuovi iscritti: offre “gratuitamente”, a chi decide di passare a Tim o di attivare una nuova linea telefonica, dei servizi normalmente a pagamento.

Ma poi arriva la sorpresa: dopo poco, in automatico, li fa pagare. Questo è quello che è successo a coloro che, inaspettatamente, si sono ritrovati un addebito servizio Tim Prime senza averlo mai richiesto.

Se questo è ciò che ti è successo, anche se lo hai scoperto con notevole ritardo, hai diritto al rimborso e grazie al nostro intervento puoi ottenerlo subito e senza alcun costo!

 

Lo sapevi che…

Esistono tantissimi altri servizi a pagamento Tim che costringono i clienti a pagare più di quanto dovrebbero? Uno di questi è il bonus fedeltà Tim e – senza che tu lo sappia – potrebbe essere già attivo sul tuo numero di telefono.

Se hai dei dubbi sulla legittimità dei costi che la compagnia ti ha applicato, noi possiamo verificare la tua bolletta gratuitamente: approfittane!

 

Come disattivare Tim Prime Go o Tim Prime?

Tanti consumatori ci contattano dicendo: “Non riesco a trovare come disattivare Tim Prime Go New“; “Cerco sul web, ma non esce niente“; “Aiutatemi, ditemi come togliere Prime Go di Tim“.

Niente paura: su internet c’è tanta confusione – dovuta anche al fatto che si tratti di un servizio che ha più volte cambiato nome e che è nato tanti anni fa -, ma la procedura per disattivare Tim Prime, Tim Prime Go, Tim One Prime Go o Tim Prime Go New è sempre la stessa.

Puoi disdire il servizio:

  • accedendo nell’area a te dedicata sul portale di Tim o nell’app del gestore, cambiando piano tariffario
  • telefonando gratuitamente al numero 409162

a pagamento, contattando il numero 119.

 

Cosa sono i servizi Tim Prime altro?

Se la voce “Tim Prime altro” compare sulla tua bolletta, si tratta comunque di un addebito relativo al servizio Prime. In base al costo e al piano tariffario attivo sulla tua linea, puoi risalire alla “tipologia” specifica.

In ogni caso, è tuo diritto disattivare il servizio e – se non lo hai mai richiesto – ottenere anche il rimborso di quanto ti hanno fatto pagare!

 

Come ottenere il rimborso Tim Prime Go?

L’Agcom  con Delibera n.10/21/Cons.  ha messo al bando tutti i servizi a pagamento non richiesti (vas) che, a insaputa degli utenti, prosciugavano il loro credito residuo o il loro conto corrente.

A proposito l’autorità delibera:

ll blocco all’attivazione dei servizi premium in abbonamento, operato sia sulle nuove SIM sia su quelle in essere, per tutti i servizi che prevedono l’erogazione di contenuti digitali forniti sia attraverso SMS e MMS (decade 4), sia tramite connessione dati su reti mobili (mobile internet) con addebito su credito telefonico o documento di fatturazione, offerti sia da terzi, sia direttamente dall’operatore di accesso.

Se ti sono stati attivati dei servizi “premium” sul tuo numero, senza il tuo esplicito consenso, hai diritto al rimborso di tutti gli addebiti!

Lo stesso vale se hai attivato i servizi a pagamento volontariamente ma, entro 6 ore dall’attivazione, ci hai ripensato e hai inviato “ANNULLA” all’SMS di conferma di attivazione del servizio.

In quest’ultimo caso il riaccredito delle somme ingiustamente sottratte dovrebbe essere automatico, anche se ciò difficilmente avviene.

Per ottenere il rimborso Tim Prime Go ti consigliamo di inoltrare esplicita richiesta scritta all’operatore e di contattarci subito, per evitare che la tua segnalazione resti inascoltata e che tu possa perdere il diritto al rimborso stesso.

Puoi inviare il tuo reclamo servizi vas non richiesti a Tim tramite e-mail a [email protected], pec a  [email protected] o raccomandata A/R  intestata a:

Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM).

Oppure puoi contattare il call center gratuitamente al 119 (da mobile), al 187 (da telefono fisso), tramite SMS al 119, numeri attivi 7 giorni su 7, h24.

Se scegli di reclamare telefonicamente, ti consigliamo di appuntare data e ora della telefonata, di segnare il codice dell’operatore che ti ha servito o di conservare gli screenshot della conversazione. Questi elementi potrebbero tornarti utili in caso di contenzioso.

 

Modulo rimborso Tim Prime Go

Il reclamo scritto è il modo migliore per obbligare la compagnia a rimborsarti gli addebiti non dovuti e ti consente di dimostrare effettivamente il tuo invio.

Se ti è più comodo, puoi usare il nostro modulo precompilato per il tuo rimborso Tim Prime Go.

📥 RECLAMO TELECOM

Hai dubbi o difficoltà a inviarlo? Non esitare a contattarci: saremo felici di aiutarti gratuitamente!

 

– Cosa fare se Tim non rispetta i tuoi diritti?

Se hai già inoltrato il tuo reclamo, ma la compagnia finge di non averlo ricevuto, nega i rimborsi che ti spettano o pretende che tu paghi anche il cambio del piano tariffario…ricorda che non sei più solo/a!

Noi possiamo concretamente aiutarti, senza chiederti alcun costo: contattaci subito.

 

Perché sceglierci

Noi di Problemi Telefonia – blog di Unione dei Consumatori specializzato in telefonia, internet e pay-tv – aiutiamo da oltre 10 anni chi, come te, ogni giorno si scontra con la prepotenza di multinazionali e poteri forti.

Lo facciamo  sollevandoti da ogni incombenza burocratica e assicurandoti il massimo risultato possibile. Non ci credi? Leggi cosa dicono coloro che si sono già fidati di noi.

Tutti questi servizi saranno per te completamente gratuiti. Non perché i nostri legali lavorino gratis, ma perché abbiamo scelto di addebitare ogni costo a Tim e non certo a te, consumatore come noi!

Per garantirti la massima trasparenza, ti firmiamo una liberatoria (guardala in anteprima) che ti solleverà dall’obbligo di corrispondere alcunché per la nostra assistenza.

Non perdere altro tempo: ottieni subito giustizia!

Come ti aiutiamo

Ricevuta la tua segnalazione:

    • un nostro consulente specializzato in telefonia ti ricontatterà per ascoltare cosa ti è successo e spiegarti a cosa hai diritto, aiutandoti anche a inoltrare il reclamo e attivando per te una procedura d’urgenza che velocizzi il processo
    • un avvocato esperto in materia si farà interamente carico del tuo problema, ottenendo per te la disattivazione dei servizi che non hai mai chiesto e il rimborso di tutti gli addebiti illegittimi
    • facciamo valere tutti i tuoi diritti, spiegandoti sempre come stanno davvero le cose.

📝 RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA!

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

 

Risolvi il tuo problema

Scegli  e  clicca


Invia messaggio