Come ottenere un rimborso Tim per disservizi o doppio pagamento

Indennizzi e rimborsi

Ottenere un rimborso Telecom Tim, per ad es. fatturazioni errate o disservizi, è un tuo legittimo diritto!

Siamo il blog di Unione dei Consumatori, e anche nel caso in cui ti sia stato negato, noi possiamo aiutarti gratuitamente ad ottenerlo!

 

 

Il rimborso Tim Telecom e i diritti dei consumatori

Sapevi che quando hai sottoscritto il contratto con Tim (ex Telecom) non hai assunto solo il dovere di pagare la bolletta, ma hai acquisito anche dei diritti?

Uno di questi è ottenere un rimborso di quanto pagato ingiustamente, nei casi di disservizi o per problemi di fatturazione.

A dirlo non siamo solo noi (che di diritti dei consumatori ce ne intendiamo) ma sono la stessa Carta dei Servizi dell’operatore, il Codice del Consumo e l’AgCom (con le sue tante delibere).

Quindi tutto semplice?

Basta richiedere il rimborso spettante a Tim Telecom per ottenerlo in un batter d’occhio?

A noi non risulta…

 

Il mancato rimborso di Tim

Noi di Unione dei Consumatori conosciamo bene le peripezie dei tanti utenti che provano invano a richiedere il rimborso che gli spetta e si disperano perché:

  • parlano con “Angie“, ma l’assistente virtuale non li capisce
  • non riescono a parlare con gli operatori del call-center (e quando riescono, ottengono solo promesse non mantenute)
  • il gestore non risponde ai reclami (anche a quelli scritti o per PEC)
  • vengono presi in giro con risposte stereotipate o evasive (ad es. “danno plurimo” o “guasto diffuso”) per prender tempo.

Non ci credi? Leggi le recensioni dei clienti Tim insoddisfatti, sul profilo ufficiale Trustpilot.

Di fronte a questa cruda realtà ti invitiamo a riflettere, per scegliere consapevolmente cosa ti conviene fare:

  • continuare a sperare che qualcuno ti ascolti (in questo caso, in basso all’articolo trovi i contatti telefonici per provare a parlare con un operatore del call center)
  • affidarti a noi, che ci adopereremo immediatamente per risolvere il tuo problema!

 

Come ti aiutiamo ad ottenere il rimborso Telecom

Noi di Problemi Telefonia siamo consumatori come te e a differenza di Telecom Tim, siamo qui per ascoltare le tue legittime lamentele e aiutarti a risolvere il problema.

Ti offriamo assistenza qualificata con avvocati specializzati in Telefonia, che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica e che lavoreranno gratuitamente (vedi il documento che lo certifica) per farti ottenere:

  • lo storno delle somme indebitamente richieste
  • il rimborso delle bollette addebitate in modo illegittimo.

Ma non solo, ti sgraviamo da ogni incombenza perché pensiamo a tutto noi. Leggi sotto le esperienze di chi, prima di te, si è fidato di noi per risolvere casi simili al tuo.

Non ti rimane che compilare il form di contatto per consentirci di aiutarti (e non essere più solo a lottare contro i colossi della telefonia).

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Richiesta rimborso Tim Telecom per guasto alla linea telefonica

Nel caso di problemi alla tua linea, sia esso un problema che riguarda il telefono fisso o la linea Adsl o Fibra, sarà un tuo diritto presentare reclamo per ottenere il rimborso Tim fisso.

Ricorda che tu e l’operatore avete sottoscritto un contratto con cui lo stesso si impegna a fornirti un servizio rispettandone al contempo gli standard. D’altro canto, tu ti sei impegnato a corrispondere il pagamento del canone.

Nel momento in cui Tim non rispetta il suo impegno e a causa di un guasto (purché non sia un guasto interno al tuo impianto), avrai diritto a ricevere il rimborso delle somme riguardanti il periodo di fatturazione per il quale non hai ricevuto il servizio.

Secondo la Carta dei Servizi, Telecom ha l’obbligo di risolvere il guasto entro 2 giorni dalla segnalazione ed in più dovrà corrisponderti un indennizzo automatico pari a:

  • € 7,80 per ogni giorno lavorativo di ritardo (per la linea telefonica)
  • € 5 per ogni giorno lavorativo di ritardo (per Adsl o Fibra).

Dopodiché deve corrispondere un rimborso e un indennizzo per il disagio. Ma non solo: potrai recedere dal contratto senza spese e senza pagare penali.

 

Rimborsi Telecom per problemi nella fatturazione

Puoi avanzare richiesta di indennizzo Telecom Tim anche quando in fattura ti ritrovi a pagare più di quanto avevi previsto.

Questo può accadere se Tim ti invia due copie della stessa bolletta. Oppure se ti addebita dei costi per

 

Rimborso Telecom per disservizi internet

Hai diritto alla richiesta rimborso Telecom Tim quando:

  • l’attivazione della tua linea ADSL senza modem avviene dopo 30 giorni dalla tua domanda
  • l’attivazione della tua linea ADSL con modem e della tua Alice Voice e IPTV avviene oltre 50 giorni dalla tua richiesta
  • l’attivazione della tua Fibra avviene oltre 60 giorni dalla tua domanda.

L’indennizzo si calcola in 2 euro per ogni giorno lavorativo di ritardo – fino a un massimo di 40 euro – se la tua è una connessione internet a consumo.

Puoi pretendere 5 euro al giorno – fino a un massimo di 100 euro – se hai firmato il tuo contratto per ricevere internet Flat o Semi Flat.

 

Rimborso degli standard qualitativi

Il Gestore ha l’obbligo di rispettare gli standard di qualità previsti. In questo caso ti sarà di aiuto “Misurainternet” di Nemesys, che ti permetterà di avere una prova certa del mancato rispetto del contratto da parte di Tim.

In quest’ultimo caso potrai recedere dal contratto senza il pagamento di penali oltre che ottenere il rimborso ed eventuali indennizzi che ti spettano.

Contattaci, e gratuitamente, faremo valere i tuoi diritti di consumatore!

 

Rimborso bollette Tim Telecom 28 giorni

Hai diritto al rimborso Tim fisso anche se la compagnia ha emesso le fatture ogni 28 giorni e non ogni 30, come si era impegnata a fare sul contratto.

Nel caso della fatturazione a 28 giorni, tra l’altro, il Consiglio di Stato – a seguito della condanna delle compagnie telefoniche – ha ordinato loro di emettere il rimborso automaticamente, anche in assenza di specifiche richieste dei clienti.

Ma, come accade il più delle volte in questi casi, gli operatori hanno fatto finta di non sentire.

Il 95% degli italiani aventi diritto al rimborso Telecom per fatture a 28 giorni non lo ha ancora ricevuto!

 

Rimborso Telecom per mancato rispetto degli standard di qualità

Guasti, disservizi e altri spiacevoli inconvenienti dei quali la compagnia risulta responsabile danno diritto a ricevere un indennizzo automatico per violazione degli standard di qualità.

Per esempio, se la tua linea internet è più lenta del minimo garantito dall’operatore, ti spetta un indennizzo automatico.

Tuttavia, alcuni disagi possono causare anche dei danni patrimoniali (perdite economiche) e non patrimoniali (stress e altro). Soprattutto se sei un cliente business e a causa di un disservizio:

  • hai dovuto interrompere il lavoro
  • hai perso dei clienti
  • non hai potuto fare delle telefonate importanti
  • hai avuto le linee telefoniche interrotte conseguenti disagi e perdite economiche.

In questi casi hai diritto al risarcimento danni Telecom, se questi danni sono gravi e dimostrabili. Non sai come raccogliere le prove? Lo facciamo noi, gratuitamente, per te!

Per tentare di ottenere il risarcimento Tim puoi seguire lo stesso iter indicato per il reclamo a Tim.

Ma quasi mai i reclami e le segnalazioni degli utenti vengono presi in considerazione dalla compagnia.

E, quando accade il contrario, è sempre un’occasione per restituire ai clienti meno di quanto dovrebbero ricevere.

Basti pensare che, nonostante la delibera dell’Agcom, Tim ha spesso restituito soltanto una mensilità su due. E soltanto a coloro che avevano richiesto espressamente il rimborso Telecom per fatturazione a 28 giorni.

 

Richiesta di rimborso Telecom per disservizi su attivazione o trasloco

Nel caso in cui hai presentato domanda per il trasloco della tua linea o per l’attivazione di una nuova, l’operatore avrà a disposizione 10 giorni di tempo (dalla presentazione della richiesta) per attivare il servizio.

In questo caso, sarà nelle tue facoltà richiedere il rimborso Telecom delle bollette già pagate, ed inoltre, avrai diritto ad un indennizzo che ammonta a 7,80 euro per ogni giorno di ritardo.

 

Nell’articolo ti abbiamo indicato il modo più semplice e sicuro per garantirti il risultato che meriti.

Se però decidi di “sfidare” ugualmente Tim per ottenere la tua vittoria personale, ti offriamo di seguito i numeri e gli indirizzi ai quali provare a richiedere il rimborso Tim Telecom.

Coerenti con la nostra mission, quella di essere al fianco dei consumatori e di difenderli in ogni circostanza (e in ogni tempo) rimaniamo disponibili ad aiutarti anche dopo, nel caso in cui non dovessi ottenere il risultato sperato.

 

OTTIENI IL TUO RIMBORSO

 

Come richiedere un rimborso Tim Telecom

 

– Contatti utili per il rimborso Telecom

Per ricevere un rimborso da Telecom, puoi contattare l’operatore:

  • chiamando gratuitamente il 187 (utenze fisse) il 191(clienti business), il 119 (clienti mobile) o l’800 191 101 (grandi aziende)
  • tramite l’App MyTim o l’area clienti del sito web della compagnia
  • inviando un messaggio su WhatsApp al 335 123 7272
  • attraverso le pagine social ufficiali dell’operatore.

Inoltre, puoi presentare il reclamo tramite Pec a [email protected] o fax ai numeri:

  • 800 000 187 per i privati della linea fissa
  • 800 600 119 per i privati della linea mobile
  • 800 000 191 per i clienti business.

 

– Rimborso tramite Area Riservata My Tim

Se hai avuto problemi con la tua linea TIM e desideri richiedere un rimborso, puoi presentarlo tramite la tua area riservata del sito Tim.it, seguendo questi semplici passaggi:

  1. accedi al sito Web ufficiale di TIM o al tuo account cliente
  2. cerca l’opzione “Richiedi rimborso” nella parte superiore della pagina
  3. compila il modulo di rimborso inserendo i dettagli del tuo problema, i dettagli della tua fattura e altre informazioni che possano aiutare a identificare il guasto
  4. inoltra la richiesta di rimborso seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Dopo aver inviato la tua richiesta, aspetta la conferma del servizio clienti TIM via e-mail o SMS.

 

Un’altra modalità per provare a richiedere il rimborso a Tim Telecom è quella di inoltrare un reclamo scritto all’operatore o di inviare una lettera di contestazione Tim, della quale ti forniamo il modulo.

Anche in questo caso, se non dovessi ricevere risposta o quest’ultima dovesse apparirti inadeguata, potrai sempre contattarci e saremo felici di aiutarti ad ottenere la giustizia che ti viene negata.

 

RICHIEDI LA NOSTRA ASSISTENZA

 

– Modulo rimborso Tim Telecom

L’invio di un reclamo scritto, da un lato, ti darà prova certa della presentazione della stessa obbligherà il gestore a darti una risposta entro 45 giorni per iscritto.

Puoi utilizzare il nostro modulo editabile per inviare il tuo reclamo, all’interno troverai le informazioni per compilarlo correttamente e gli indirizzi a cui inviarlo.

Reclamo Tim in Word

Reclamo Tim in PDF

Infine, puoi inviare il reclamo scritto tramite raccomandata A/R a:

  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) –per i clienti di utenze fisse
  • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
  • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM) – per tutti i business.

 

Consegna elenco telefonico

Telecom ti ha sempre addebitato, ogni anno, 3,90 euro per fornirti una copia dell’elenco telefonico cartaceo, anche qualora non l’avessi ricevuto?

Contattaci per ottenere il tuo rimborso gratuitamente!

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 4.8]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

 

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio