Portabilità Tim numero provvisorio

Portabilità del numero

In attesa del completamento della portabilità, ti ritrovi con un numero provvisorio Tim oltre il tempo necessario?

Le tempistiche previste sono regolamentate da due delibere differenti dell’AgCom:

  • la 274/07/CONS si riferisce alla portabilità rete fissa o GNP, che deve avvenire al massimo in 30 giorni solari
  • la n°147/11/CIR all. 1 riguarda la portabilità mobile o MNP, che deve essere espletata entro 2 giorni lavorativi (esattamente le prime ore del mattino del secondo giorno).

È lecito, dunque, chiederti dopo quanto tempo potrai rientrare in possesso del tuo numero storico e in questo articolo ti spieghiamo come fare.

 

I problemi causati dal numero provvisorio Tim

Effettivamente a cosa serve il numero provvisorio Tim?

Il numero che ti ritrovi doveva garantirti provvisoriamente la continuità del servizio, invece, tanti utenti come te ci segnalano ogni giorno i notevoli disagi causati da un numero provvisorio diventato praticamente “definitivo”.

Se ti ritrovi in questa situazione, e invano hai anche provato a reclamare, ti confermiamo che stai subendo un (doppio) abuso dal gestore, perché:

  • Inadempiendo a quanto previsto nel contratto sta ledendo un tuo diritto
  • Ti sta privando della possibilità di essere contattato al tuo numero causandoti un vero e proprio disservizio (e per questo deve corrisponderti un indennizzo economico).

Alla luce di ciò che avviene a tanti (te compreso), ne deduciamo che il gestore si ricorda di noi con grande puntualità solo quando dobbiamo pagare la bolletta!

Quindi di fronte alla sua indifferenza non ci rimane che arrenderci? Giammai…

 

Il vantaggio di affidarti a noi

Noi di Problemi Telefonia siamo il blog di Unione dei Consumatori specializzato nella risoluzione di problemi come questo! Siamo dalla parte di migliaia di consumatori come te per far valere i vostri diritti e darvi l’ascolto che meritate.

Contattaci: i consulenti e gli avvocati specializzati in telefonia che fanno parte del nostro team ti forniranno tutte le informazioni di cui hai bisogno, risolvendo ogni tua perplessità.

Ecco perché ti conviene affidarti a noi!

 

Cosa faremo per te

Per prima cosa attiveremo un procedimento d’urgenza per farti recuperare il numero storico e l’indennizzo economico previsto dall’AgCom (delibera n.347/18)

Inviata la tua segnalazione:

un nostro consulente esperto ti ricontatterà per prendere in carico il tuo caso e valutarlo
studieremo tutti i documenti pertinenti all’istanza e avvieremo la pratica (tenendoti costantemente aggiornato)
obbligheremo Tim a ultimare la portabilità (se necessario facendo intervenire i nostri avvocati)

La nostra assistenza, compresa quella legale, è per te sempre gratuita (perché le spese saranno interamente a carico del Gestore): leggi qui in anteprima il documento ufficiale che lo certifica.

Non ci credi?

Di noi ti puoi fidare, perché possiamo provare ciò che promettiamo!

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Sapevi che hai diritto a un indennizzo?

La procedura di portabilità deve concludersi entro i termini ti abbiamo riportato sopra.

Se la compagnia telefonica non provvede, è tenuta a corrisponderti un indennizzo automatico (come stabilito nella sua stessa Carta dei Servizi):

  • €2,50per ogni giorno lavorativo di ritardo fino ad un massimo di €50, per la portabilità mobile
  • € 7.80 per ogni giorno lavorativo di ritardo, fino a un massimo di € 50.

Inoltre, se la migrazione della tua linea telefonica subisce un ritardo o viene rifiutata, hai diritto a un indennizzo, come stabilito nella delibera Agcom n. 147/11/CIR, successivamente aggiornata nel 2018 dalla n.347/18.

Se Tim non ti ha corrisposto questi indennizzi, ci pensiamo noi a farteli ottenere!

 

OTTIENI IL TUO INDENNIZZO

 

Riferimenti normativi

Di seguito riportiamo i riferimenti normativi che sanciscono i doveri del gestore e i diritti dei consumatori.

La delibera AgCom  274/07/CONS si riferisce alla portabilità rete fissa (GNP), che deve avvenire al massimo in 30 giorni solari.

La n° 147/11/CIR all. 1 riguarda la portabilità mobile (MNP), che deve essere espletata entro 2 giorni lavorativi (entro le prime ore del secondo giorno successivo alla richiesta).

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi