mancata risposta ai reclami

Mancata risposta ai reclami

All’interno del blog abbiamo la possibilità di leggere un articolo su l’importanza del reclamo e della necessità di presentarlo in modo corretto al fine di risolvere i nostri problemi.

È possibile però che nonostante la nostra puntualità nel presentarlo questo venga ignorato dal Gestore telefonico.

La procedura corretta prevede che il nostro Operatore gestisca il reclamo entro il termine massimo di 45 giorni e che ci comunichi l’esito della gestione.

La comunicazione può avvenire in maniera informale o tacita nel caso in cui il problema venga risolto oppure in forma scritta nel caso in cui il reclamo non venga accettato, indicando le motivazioni del rifiuto in modo da consentirci di avviare un tentativo di conciliazione presso il Co.Re.Com competente.

Se ciò non avviene nei tempi previsti, oltre ad avviare una procedura di conciliazione possiamo anche richiedere un indennizzo cosi come previsto dal regolamento stabilito dall’ AUTORITA’.

Ovviamente in questi casi di esito negativo è opportuno farsi assistere da una competente associazione di consumatori, come UNIONE DEI CONSUMATORI

Ad ogni modo vi invito  a consultare i nostri modelli di reclamo e a contattarmi per qualsiasi chiarimento.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *