Come inviare un reclamo: importanza, risposta e tempi di attesa

Quando si presenta un problema o un disservizio, la prima cosa che un utente deve fare è reclamare!

Questo perché permette al Gestore Telefonico di attivarsi subiro per risolvere il disservizio.

Vediamo di qui seguito come poter fare reclamo correttamente.

 

 

Il reclamo telefonico

In realtà la nostra telefonata potrebbe non contare nulla perché a volte l’operatore del call center non effettua la segnalazione nel modo giusto.

Può pure capitare che il nostro è un problema amministrativamente irrisolvibile in quanto non è sufficiente modificare un dato della fattura tramite la videata dello schermo.

Se a questo aggiungiamo che non chiediamo mai le credenziali di chi ci risponde,  allora il nostro reclamo telefonico risulta davvero un buco nell’acqua!

Ad ogni modo, per avere un minimo di efficacia in caso di controversia, è fondamentale segnare il codice operatore con il quale si è parlato (che in gergo tecnico si chiama n. Ticket) e la data e l’orario della chiamata.

 

Il reclamo on line

Un modo alternativo, ma non de tutto efficare è quello di fare dei reclami on line attraverso i canali offerti dal Gestore.

Solitamente è possibile aprire una segnalazione tramite:

  • l’area riservata del sito ufficiale
  • l’app mobile
  • le pagine social (Facebook e Twitter)
  • il numero whatsapp

Attenzione però, anche in questo caso, sarà opportuno conserva gli screenshot delle conversazioni in modo da avere delle prove in caso di controversia.

 

Il reclamo in forma scritta

Noi di Problemi Telefonia, però, per reclamare in maniera efficace per avere maggiori garanzie, ti inviatiamo a effettuare un reclamo in forma scritta tramite Raccomandata A/R, Fax o PEC., accompagnato sempre da un valido documento di identità.

Questo perchè ti permetterà di:

  • ricostruire correttamente i fatti avvenuti
  • avviare la richiesta di un indennizzo economico
  • dare prova della lamentela fatta al Gestore
  • certificare la data di invio del reclamo

Inoltre l’Operatore, ricevuta la segnalazione, dovrà rispondere al tuo reclamo entro 45 giorni.

La comunicazione può avvenire in maniera informale o tacita nel caso in cui il problema venga risolto, oppure in forma scritta nel caso in cui il reclamo non venga accettato

Nel caso in cui non dovesse rispondere, o dovesse farlo con frasi generiche o stereotipate, sarà tenuto a corrisponderti un indennizzo economico di 2,50 € per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 300 €.

A questo punto, utilizza il nostro modulo di reclamo precompilato che puoi scaricare più avanti in documenti e allegati.

 

Richiedici Assistenza

Sei alle prese con un disservizio e cerchi qualcuno che possa aiutarti?

Pur avendo segnalato il problema, il Gestore non lo ha ancora risolto?

Affidati a Problemi Telefonia!

Grazie all’esperienza maturata sul campo, i nostri esperti ti aiuteranno a risolvere il problema e a farti ottenere un risarcimento per i disagi subiti.
Contattaci subito e potremo:

  • valutare il tuo caso e fornirti le informazioni di cui necessiti
  • aiutarti a scrivere un reclamo al Gestore efficace, che contenga le informazioni veramente importanti
  • offrirti il nostro servizio gratuito di invio del reclamo con fax e pec
  • nei casi di sospensione del servizio, attivarci per il ripristino urgente della linea
  • quantificare e farti ottenere l’indennizzo economico che ti spetta

Ma non è tutto! Se il Gestore non dovesse dare seguito alle tue richieste o dovesse negarti l’indennizzo:

  • ci occuperemo di aprire per tuo conto un contenzioso presso l’Autorità, curandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione presso i Co.Re.Com. o l’Agcom sul conciliaweb
  • ti faremo ottenere il risarcimento danni che ti spetta

CONTATTACI SUBITO

Un nostro operatore ti ricontatterà quanto prima!

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione scritta, scarica il nostro modulo di reclamo e segui le istruzioni per l’invio

📥 MODULO DI RECLAMO
per tutti gli Operatori

  1. compilalo e invialo al tuo Gestore, secondo una delle modalità indicate all’interno del modulo
  2. inviane copia su problemitelefonia@unionedeiconsumatori.it
  3. descrivi dettagliatamente il problema
  4. allega eventuale documentazione in tuo possesso

Verrai ricontattato in breve tempo da un nostro consulente che ti dirà cosa è possibile fare.

 

Lascia un commento