reclami sky

Come inviare i reclami Sky: modulo, guida e contatti

Reclami Sky: come scriverli e dove inviarli per risolvere il problema e ottenere un risarcimento economico.

Stai subendo un disservizio o riscontri assenza di segnale? Non riesci a vedere i canali o hai dei difficoltà nella ricezione?

Hai problemi di fatturazione o ti hanno attivato dei servizi non richiesti?

Sei nel posto giusto, siamo un blog specializzato nel settore della telefonia e Pay Tv  e possiamo aiutarti a risolvere il tuo problema!

Poiché rappresentiamo Unione dei Consumatori, associazione nazionale a tutela dei diritti di cittadini e imprese, conosciamo bene i disagi che gli utenti sono costretti a subire per colpa delle Pay Tv e comprendiamo la frustrazione e la rabbia che provi.

Pertanto, contattaci subito e grazie al supporto dei nostri consulenti potremo:

  • aiutarti a compilare il tuo reclamo Sky in modo corretto
  • risolvere il tuo problema in modo sicuro e in tempi rapidi
  • farti ottenere l’indennizzo economico che ti spetta per legge

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Continuando nella lettura potrai capire realmente come risolvere il tuo problema e scaricare il modulo per reclami Sky.

 

 

Come inviare i reclami Sky

L’unico vero obbligo che ha un utente è quello di segnalare tempestivamente il problema al Gestore, perchè, secondo quanto previsto dalla Carta dei Servizi, quest’ultimo dovrà attivarsi subito per risolvere il problema e, per i disagi provocati, corrispondere un risarcimento economico.

Quando si presenta il problema puoi fare una segnalazione telefonica sotto forma di reclamo Sky chiamando il numero 02 91 71 71 (prendendo nota del codice operatore e dell’orario della chiamata).

Diversamente puoi aprire un ticket di assistenza nell’area clienti del sito ufficiale (MyFastPage) o inviare un messaggio sulle pagine social ufficiali (della quale avrai cura conservare gli screenshot delle conversazioni).

Noi però – forti della nostra esperienza – ti raccomandiamo reclamare a Sky in forma scritta, perchè riteniamo sia l’unico modo per dare forza alla tua segnalazione e far valere davvero i tuoi diritti.  Puoi inviare i tuoi reclami Sky tramite:

  • Fax al numero 02 76 10 107
  • PEC su servizioclientisky@pec.skytv.it
  • Raccomandata A/R all’Ufficio Reclami Sky sulla Casella Postale 13057 – 20141 Milano

Questa modalità ti permetterà di:

  • ricostruire correttamente i fatti avvenuti
  • avviare la richiesta di un indennizzo economico
  • dare prova della lamentela fatta al Gestore
  • certificare la data di invio del reclamo Sky

Sky dovrà rispondere ai tuoi reclami entro 45 giorni e, nel caso in cui non dovesse farlo, corrisponderti anche un indennizzo per mancata risposta.

Pertanto, per agevolarti e rendere tutto più semplice, puoi scaricare qui di seguito il nostro modulo di reclamo:

📥 RECLAMO SKY
per Business e Privati

Compilalo e invialo al Gestore secondo le modalità indicate nel modulo.

Inoltraci copia su problemitelefonia@unionedeiconsumatori.it e comunicaci ogni informazione utile che ci aiuti a comprendere meglio il problema.

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 

La mancata risposta ai reclami Sky

Così come è un obbligo del cliente reclamare, rispondere è un dovere della Compagnia. Difatti, quest’ultima, secondo quanto previsto dall’Agcom, è tenuta a farlo – positivamente o negativamente – entro 45 giorni dalla ricezione della segnalazione.

Qualora l’Ufficio reclami Sky rispondesse oltre la tempistica prevista o lo facesse in maniera generica, con frasi stereotipate o risposte evasive, sarà tenuta a indennizzarti (oltre i 45 giorni) con 2,50 € per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 300,00 €.

 

Richiedici assistenza

Questo blog, è messo a disposizione degli utenti da Unione dei Consumatori, un’associazione nazionale specializzata nella risoluzione dei problemi in telefonia e Pay-Tv.

Scegliendo Problemi Telefonia avrai alle spalle una struttura seria, affidabile e competente.

Grazie alla nostra esperienza consolidata negli anni, sappiamo come districarci tra le insidie burocratiche e vantiamo un altissimo numero di controversie chiuse con successo in sede stragiudiziale (conciliazione).

Contattaci subito e senza alcun impegno ti forniremo un aiuto concreto per:

  • aiutarti nella compilazione di un reclamo Sky che possa essere veramente efficace
  • capire come affrontare correttamente il tuo problema
  • quantificare l’indennizzo economico a cui hai diritto, per il disagio subito
  • avviare procedimenti d’urgenza nel caso di sospensione del servizio del servizio

Inoltre, nel caso in cui la compagnia non dovesse risponderti o dare ascolto alle tue richieste, potremo:

  • assisterti interamente nel contenzioso, occupandoci della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (compresi i probabili rinvii), presso i Co.Re.Com. su conciliaweb
  • farti ottenere un risarcimento economico maggiore rispetto a quelli promessi dagli Operatori

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore darà ascolto alle tue richieste e ti fornirà le informazioni di cui hai bisogno.

 


I problemi più frequenti degli utenti Sky

Ogni giorno leggiamo e rispondiamo a centinaia di segnalazioni inviate da parte degli utenti che hanno riscontrato problemi con Sky.

Di conseguenza, li aiutiamo a risolvere i problemi più frequenti che ci vengono segnalati.

Tra i tanti, riteniamo utile evidenziare i seguenti casi:

  • problemi al decoder o al telecomando
  • sospensione del servizio
  • fatturazioni errate o non dovute
  • disservizi per malfunzionamento
  • mancata o ritardata attivazione del servizio
  • malfunzionamenti nella ricezione
  • attivazione di servizi non richiesti
  • modifica delle condizioni contrattuali senza preavviso
  • applicazione di penali non dovute a seguito di recesso
  • mancata risposta ai reclami
[Voti: 363   Media: 4.9/5]