Come non pagare Europa Factor recupero crediti

Recupero crediti

Hai ricevuto richieste di pagamento da Europa Factor spa recupero crediti? Non preoccuparti!

Come associazione di consumatori possiamo aiutarti gratuitamente a liberarti dagli sms chiamate e “minacce”.

 

 

Europa factor recupero crediti e diritti dei consumatori

Le agenzie di recupero crediti, come Europa Factor, adottano una procedura standardizzata che consiste principalmente nel contattare ripetutamente l’utente e inviare lettere di messa in mora.

Tuttavia, non solo tali comportamenti sono spesso illegittimi, ma anche le richieste avanzate: molto spesso si riferiscono a bollette già pagate, prescritte o per le quali l’agenzia non ha il diritto di agire.

 

Uno dei tanti casi che abbiamo risolto

Luigi Nicola ci ha chiesto aiuto riguardo una situazione che lo preoccupava: la nota agenzia di recupero crediti continuava ad inviare insistenti richieste di pagamento, nonostante le fatture in questione fossero ormai prescritte.

Ritenendo legittima la sua lamentela, abbiamo immediatamente diffidato l’agenzia a non inviare ulteriori richieste di pagamento, facendo così valere i suoi diritti e liberandolo da ogni pressione.

A seguito della nostra attività, il nostro assistito ha ottenuta ragione con sentenza del Giudice di Pace di Macerata che ha dichiarato non dovuta la richiesta di pagamento avanzata.

 

Leggi qui la sentenza

N.RG 2521 / 2023

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI Macerata

Sezione M1 SEZIONE MACERATA

Il giudice di Pace di Macerata Dott. ORNELLA CARLINI, ha pronunciato la seguente

SENTENZA

[omissis]

P.Q.M

Il Giudice di Pace definitivamente pronunciando, sulla domanda proposta da ****** LUIGI NICOLA nei confronti di EUROPA FACTOR SPA , ogni altra istanza, deduzione ed eccezione disattesa, così provvede: accertato il diritto di Luigi Nicola ****** a dichiarare l’inesigibilità dell’importo di € 115,34 preteso da EUROPA FACTOR s.p.a., in quanto detto debito è prescritto; condanna EUROPA FACTOR s.p.a. a pagare a parte ricorrente le spese di lite che si liquidano in € ***.**per compensi professionali , € **,** per spese, oltre spese generali forfettarie DEL 15%, e oltre accessori di legge.

Sentenza esecutiva ex lege.

Cosi deciso in Macerata, lì 3-1-2024

Il Cancelliere

Il Giudice di Pace: Dott.ssa ORNELLA CARLINI

Anche tu stai vivendo la stessa situazione? Se vuoi ottenere gli stessi risultati di Luigi Nicola continua a leggere…

 

Come ti aiutiamo con le richieste del recupero crediti Europa Factor

Noi di Problemi Telefonia siamo consumatori come te e a differenza dei gestori, siamo qui per ascoltare le tue legittime lamentele e aiutarti.

Il tuo problema sarà affidato ad avvocati specializzati in Telefonia, che ti aggiorneranno sull’avanzamento della pratica (che potrai anche fare da solo nella tua Area Riservata, quando vorrai)

Grazie a noi avrai la giustizia che ti spetta, perché verificheremo che il credito vantato sia illegittimo e ti faremo ottenere l’annullamento delle somme richieste.

Ti offriamo assistenza legale gratuita (certificata da un documento ufficiale), perché i nostri avvocati saranno pagati dalla compagnia telefonica.

Affidandoti a noi sarai libero da ogni incombenza e non sarai più solo a lottare contro i colossi della telefonia.

Leggi su Trustpilot le esperienze di chi, prima di te, ha risolto il suo problema.

Ecco perché di noi ti puoi fidare.

Non ti rimane che compilare il Form per essere immediatamente ricontattato da un nostro consulente esperto che prenderà in carico il tuo caso.

 

Segnala il tuo problema

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un operatore in carne ed ossa ti ricontatterà per ascoltarti

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Un avvocato specializzato in telefonia si occuperà gratuitamente del tuo caso

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Risolverai il problema da casa, grazie alla nostra assistenza online

Dichiaro di aver letto e accettato l' informativa privacy ai sensi e per gli effetti art.7 e ss. e art.13 del Reg.(UE)2016/679

 

Come difendersi dalle richieste di EuropaFactor spa

Spesso le richieste avanzate dalla nota società di recupero crediti non sono legittime (ce lo raccontano ogni giorno tanti consumatori).

Il caso più palese è quello in cui ti venga richiesto il pagamento di bollette già pagate, ma avviene anche che:

  • il contratto sottoscritto è illecito (e quindi nullo)
  • le bollette sono prescritte (perché sono trascorsi 2 anni)
  • l’agenzia di recupero crediti non è legittimata ad agire
  • non è stato sottoscritto alcun contratto con la compagnia
  • il debito, per vizi di legge, non sussiste.

Un’altra ragione per non pagare è perché ciò verrà considerato come un’ammissione di “colpa”, quindi prima di farlo parla con noi!

 

RICHIEDI ASSISTENZA GRATUITA

 

Europa factor: chi sono

Europa Factor spa è una società di recupero crediti con sede a Roma e con filiali presenti in diverse città italiane, che vanno da Milano a Catania. La sua specializzazione riguarda soprattutto la gestione dei crediti commerciali, concentrati principalmente sulle fatture.

E Factor viene affidata dalle principali compagnie telefoniche tra cui Tim, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Sky, per recuperare i pagamenti arretrati e non saldati delle bollette telefoniche.

Inoltre, la società fornisce servizi aggiuntivi come la gestione dei contenziosi, la consulenza legale e servizi di informazioni commerciali.

 

Cosa Europa Factor non può fare

Europa Factor S.p.a. recupero crediti, così come le altre agenzie di recupero crediti, devono rispettare delle regole per incassare le bollette.

Sono illegittimi i comportamenti che possono in qualche modo arrecare danno o disagio al presunto debitore, come:

  • pretendere di entrare nella tua casa, nella tua azienda o fare appostamenti
  • ricorrere a minacceo intimidazioni nei confronti dei debitori
  • utilizzare termini come “pignoramento dello stipendio”, “sanzioni”, “segnalazione al crif” o frasi come “se non paghi rischi il carcere, il fallimento o lo stipendio”
  • avviare un pressing psicologico nei confronti del debitore tramite continue chiamate ad ogni ora del giorno o in orari non appropriati
  • diffondere informazioni false sui debitori o sulla loro situazione finanziaria
  • divulgare informazioni personali sui debitori a terzi senza il loro consenso
  • pignorare beni o minacciare di inviare l’ufficiale giudiziario
  • parlare con persone diverse dall’interessato o avvicinare l’interessato in presenza di minori
  • affiggere nelle bacheche condominiali avvisi di mora
  • registrare le chiamate.

 

Può Europa Factor S.p.A segnalare al Crif?

Il CRIF (Centrale Rischi Finanziari) è una società che gestisce una banca dati contenente informazioni sui debitori.

Le finanziarie e altri istituti di credito possono consultare questa banca dati per avere notizie su potenziali clienti prima di concedere un prestito o un finanziamento. Se un cliente non è in grado di pagare un debito, l’istituto di credito può segnalarlo al CRIF.

L’informazione sarà poi disponibile per tutti gli istituti di credito che desiderano verificare la solvibilità dei loro clienti.

Le agenzie di Recupero Crediti però non sono abilitate a segnalare alla Crif, così come non possono effettuare alcuna segnalazione altri soggetti diversi dagli istituti bancari e finanziari (come ad esempio società telefoniche, della luce, pay-tv, ecc).

 

DIFENDITI CON NOI

 

Transazioni con E. Factor

Dopo aver esaminato attentamente la situazione, potrebbe emergere che le richieste siano in parte o totalmente legittime.

In tal caso, agiremo a tuo favore per negoziare con la società un pagamento ridotto, comunemente noto come “saldo e stralcio”, oppure un accordo per dilazionare i pagamenti delle somme effettivamente dovute.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 4.2]
Condividi con:

Lascia un commento

Ti aiutiamo a risolvere i problemi col tuo gestore

Contatti

Contatti

Lavora con noi

 

 

 

 

Richiedi Assistenza Gratuita

Scegli  e  clicca


Invia messaggio