Mancata - ritardata attivazione dei servizi

Mancata – ritardata attivazione dei servizi: cosa fare

Stai cercando di capire come risolvere il problema di una mancata – ritardata attivazione dei servizi telefonici per i quali hai sottoscritto un contratto?

Non preoccuparti, sei nel posto giusto, siamo un blog specializzato nel settore delle telecomunicazioni!

Contattaci subito e grazie al nostro supporto:

  • valuteremo il tuo caso
  • risolverai velocemente il tuo problema (attraverso procedimenti di urgenza presso l’Autorità)
  • ti faremo ottenere un risarcimento economico per il disagio o i danni che hai subito

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Scopri qual è la procedura per richiedere un indennizzo al tuo Operatore.

 

 

Cosa dice l’AGCOM sulla mancata – ritardata attivazione dei servizi

L’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle comunicazioni) ha spiegato che l’Operatore, nel caso in cui si verifichino delle situazioni per le quali non è possibile attivare il servizio nel termine previsto dal contratto, è obbligato a informare l’utente sulle ragioni circa la mancata – ritardata attivazione dei servizi.

Inoltre, dovrà anche indicare una data entro cui avverrà la suddetta.

Ma se la linea non si attiva nel termine pattuito?

Ancora una volta, viene in soccorso del consumatore la Carta dei servizi di ciascun Operatore. Infatti, l’utente ha diritto agli indennizzi previsti dalla Carta di ogni Gestore, che può rifiutarsi di indennizzare esclusivamente nel caso in cui il disservizio non dipendesse da una sua inadempienza.

Nei casi di impedimento di natura amministrativa o tecnica, non causato dal Gestore, questo non è obbligato a risarcire l’utente. In caso contrario, è diritto del consumatore richiedere un risarcimento.

 

Come richiedere il risarcimento per mancata – ritardata attivazione dei servizi

Come dicevamo, ogni Operatore telefonico ha un termine massimo entro cui assolvere alla richiesta di attivazione.

Trascorso questo termine, se la linea non dovesse ancora essere attiva, l’utente ha diritto ad un risarcimento per mancata – ritardata attivazione dei servizi.

In ogni caso, in presenza di una ritardata o di una mancata attivazione della linea telefonica la prima cosa da fare è quella di reclamare all’Operatore.

Ciò perché, il reclamo:

  • obbliga il gestore a prendere in carico il problema e a risolverlo entro i tempi stabiliti dalla Carta dei Servizi
  • ti garantirà un indennizzo economico, sia nel caso di ritardo che di mancata attivazione

Puoi fare una prima segnalazione al Gestore chiamando il call center, inviando un messaggio nella sua area riservata, sulle pagine Social (Facebook e Twitter).

Noi di Problemi Telefonia, però, grazie all’esperienza acquisita negli anni, ti raccomandiamo sempre di fare un preclamo in forma scritto tramite Fax, Pec o Raccomandata A/R.

Questo perchè ti consente di:

  • riassumere in un unico documento anche le precedenti segnalazioni effettuate
  • avere un data certa di invio e ricezione del reclamo
  • avviare di una richiesta di indennizzo (che non è quello automatico che il gestore avrebbe dovuto corrisponderti) in una misura realmente commisurata ai disagi o danni subiti

A questo punto, nel caso in cui non lo avessi già fatto, lamenta al Gestore il tuo problema attraverso il nostro:

📥 MODULO DI RECLAMO
per tutti gli Operatori

Compilalo e trasmettilo al Gestore scegliendo una delle modalità indicate al suo interno.

Inviaci copia su problemitelefonia@unionedeiconsumatori.it e comunicaci tutte le informazioni utili che ci aiutino a comprendere il tuo problema dimancata – ritardata attivazione della linea.

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 

Richiedici assistenza

Una mancata – ritardata attivazione dei servizi telefonici / linea ti sta creando un disagio non da poco nella tua quotidianità?

Meglio risolvere al più presto questa situazione: ci siamo qui noi a darti una mano!

Grazie alla valida assistenza dei nostri professionisti, potrai finalmente utilizzare la tua linea ed ottenere il giusto risarcimento.

Contattaci subito e ci potremo:

  • analizzare il tuo caso per verificare se è assistibile nella eventuale fase di contenzioso
  • aiutarti a scrivere un reclamo efficace e completo
  • offrirti il nostro servizio di invio gratuito del reclamo tramite fax e pec
  • calcolare subito l’indennizzo economico che ti spetta

Inoltre, se la compagnia dovesse negare i disservizi o non rispondere al tuo reclamo:

  • nei casi di sospensione del servizio, potremo attivarci per il ripristino urgente del servizio
  • possiamo occuparci del tuo problema (dalla redazione delle memorie, al deposito dell’istanza ed alla sua trattazione presso i Co.Re.Com. – compresi i numerosi rinvii – sul conciliaweb), sgravandoti da ogni pensiero.
  • farti ottenere un risarcimento economico i disagi subìti a seguito di un disservizio

📝 CONTATTACI SUBITO!

Sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente che ti dirà cosa potrai fare per risolvere il problema.

[Voti: 2   Media: 5/5]

Lascia un commento